L’estate nascosta dei Borghi rinascimentali

I borghi ASSOLUTAMENTE da visitare nel Montefeltro in Estate

urbino Hotel

Il territorio del Montefeltro nasconde dei meravigliosi borghi tutti da scoprire. Ecco per voi una piccola guida per incorniciare la vostra estate con il rosso dei calanchi tra Marche e Romagna:

  1. San Leo, Hotel montefeltrpin provincia di Rimini, è sicuramente in cima alla lista dei borghi suggeriti. Il suo Forte domina su tutto il Montefeltro (con una vista a 360° che arriva sino al mare) e merita di essere visitata assieme al Museo d’Armi e alla Pinacoteca. Per raggiungerlo occorre passare lungo una stradina intagliata nella pietra: per il resto, risulta invalicabile. Il centro del Borgo si trova più in basso, in cui si trovano anche trattorie dove poter assaggiare i piatti tipici della zona, dal coniglio arrosto ai tortelloni.
  2. Sassocorvaro, in provincia di Pesaro, assieme alla sua frazione Mercatale, sono dei luoghi piacevoli e romantici per trascorrere una giornata rilassante. Il lago artificiale ai piedi del bhotel urbinoorgo (dove è possibile praticare la pesca sportiva) fa da specchio all’imponente Rocca Ubaldinesca regalando una vista a dir poco stupenda. Per cena non può mancare l’appuntamento a “La Cotta”, una tipica Brasserie in cui si può assaggiare della Birra Artigianale e della pasta fatta in casa.

 

 

Fuori dalla lista, con menzione speciale, ovviamente si trova Urbino   meta di tantissimi turisti, soprattutto nel periodo estivo. Il maestoso Palazzo Ducale ed il Duomo devono essere di certo fotografati, meglio ancora se al tramonto: per una vista ancora più mozzafiato, consiglio di fare aperitivo alla Fortezza Albornoz. La Galleria Nazionale delle Marche è la casa di alcuni dipinti di Piero della Francesca, Raffaello Sanzio ed altri famosissimi artisti. Urbino ospita continuamente delle mostre temporanee, solitamente all’interno della Casa di Raffaello, motivo per cui è bene visitarla.